1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar


Intervista esclusiva al ministro David Lametti: “‘Tough on crime’ non ha funzionato”

Il ministro della Giustizia David Lametti parla del nuovo disegno di legge per eliminare una delle pratiche più criticate dagli attivisti che si battono contro il razzismo sistemico, quella delle condanne minime obbligatorie per reati che non presentano un rischio alla popolazione, dando la possibilità ai giudici di considerare pene alternative come gli arresti domiciliari o, in caso di possesso di droga, programmi per il trattamento delle dipendenze. 

Available in Italian